Il Centro di coordinamento nazionale dei comitati etici (che ha sede presso l’AIFA) ha come mandato principale quello di garantire l’uniformità a livello nazionale delle procedure riguardanti le sperimentazioni cliniche con medicinali e le indagini cliniche con dispositivi medici.

Nell’ambito di questa attività ha predisposto le bozze di contratto relative alle due tipologie di ricerca, che una volta approvate nella versione definitiva, saranno adottate a livello nazionale.

Per recepire commenti, osservazioni e suggerimenti da tutti i soggetti interessati, il Centro ha avviato una consultazione che sarà attiva da lunedì 11 marzo 2019 a venerdì 10 maggio 2019.

Possono partecipare alla consultazione, con un unico contributo per ciascun soggetto interessato:

  • Assessorati regionali alla Sanità;
  • Referenti regionali per le Sperimentazioni Cliniche;
  • Direttori Generali delle Aziende Sanitarie, Ospedaliere e degli IRCCS;
  • Presidenti/direttori generali/ segretari generali o scientifici/rappresentanti legali di società scientifiche, associazioni di cittadini, associazioni di pazienti, comitati etici, associazioni rappresentative di promotori profit e no profit.

I contributi devono essere inviati per email all’indirizzo consultazionecontrattosperimentazioni@aifa.gov.it, utilizzando il modulo appositamente predisposto.

Le bozze dei contratti, il modulo per l’invio dei contributi e la comunicazione del Centro di coordinamento sono disponibili sul sito dell’AIFA, a questo link.