Il prossimo 29 gennaio, presso l’Università degli studi di Milano Bicocca, Piazza della Scienza 2, Ed. U4 – Aula Sironi, si svolgerà il seminario “Il biobanking di ricerca come opportunità per un patto di cittadinanza scientifica”. L’evento è organizzato da RICERC@, bbmri.it (l’infrastruttura di ricerca del biobanking e delle risorse biomolecolari) e dal Comitato etico dell’Università.

Al centro della giornata il biobanking di ricerca e la rivoluzione pratica basata sulla condivisione dei campioni e dei dati: si approfondiranno le implicazioni etico-normative in un momento di rapida evoluzione del quadro di riferimento, gli scenari operativi in gioco e la praticabilità istituzionale, organizzativa, economica.

Come anticipato durante la giornata nazionale 2017 di bbmri.it, verrà inoltre discussa con tutta la comunità scientifica presente, la proposta ELSI di bbmri.it per una buona pratica del processo informativo al biobanking di ricerca – dall’informazione pubblica, al consenso informato, all’accesso ai dati e ai risultati.

Programma del convegno.


Iscrizione

Ci dispiace, le iscrizioni online sono chiuse. Scrivi una email a redazione.ricerc@apss.tn.it per ulteriori informazioni.

Tutti gli iscritti riceveranno una email di conferma dell’avvenuta iscrizione.


Crediti ECM

L’evento è accreditato ECM per tutte le professioni ed assegna 4,9 crediti formativi.

Per ottenere i crediti ECM, inviare la richiesta a ecm.ateneo@unimib.it dal 10 al 24 gennaio, indicando i seguenti dati:

  • Titolo dell’evento: “Il biobanking di ricerca come opportunità per un patto di cittadinanza scientifica” – 29 gennaio 2018
  • Nome e cognome
  • Codice fiscale
  • Professione (es. medico, biologo, farmacista)

allegando la scansione del proprio documento di identità.

 

Informazioni utili

A partire da gennaio, sui siti di RICERC@ e di bbmri.it, saranno scaricabili materiali propedeutici alla giornata (documenti etico-normativi, consensus “Per una buona pratica della biobanking di ricerca”).

I partecipanti possono inviare, entro il 24 gennaio 2018 a italy@bbmri.it, eventuali richieste di approfondimento sul tema dell’evoluzione del quadro etico – normativo, per orientare nel modo più pratico la sessione dedicata.

Inoltre, durante la giornata, verranno consegnate delle schede per la raccolta di domande-commenti-bisogni, articolate sulla base dei focus del programma.